Gli Affreschi ritrovati della Cappella del Crocifisso 2016-10-17T16:31:48+00:00

Un ciclo di affreschi del Settecento rappresentante la Passione di Cristo viene ritrovato nel 2012 nella Chiesa Madre di Aci Sant’Antonio. I dipinti si sono conservati agli angoli della cappella che, originariamente quadrata, acquistò l’attuale forma ottagonale.

CHSOS si impegna a promuoverne il restauro avviando una campagna diagnostica in collaborazione con centri di ricerca europei e americani.

Luglio 2013 – Technical Photography

Agosto 2013 – X-ray Fluorescence spectroscopy

Novembre 2013 – FORS (Fiber Optics Reflectance Spectroscopy)

Dicembre 2013 – News in Conservation – issue 39 – Get out of the Lab, Now!

Febbraio 2014 – Terahertz Imaging 

Settembre 2014 – A. Cosentino, S. Stout, R di Mauro, C. Per­ondi “The Cru­ci­fix Chapel of Aci Sant’Antonio: Newly Dis­cov­ered Fres­coes” Archeo­mat­ica, 2, 36–42, 2014.

Febbraio 2015 – A. Cosentino, M. Gil, M. Ribeiro, R. Di Mauro “Technical Photography for mural paintings: the newly discovered frescoes in Aci Sant’Antonio (Sicily, Italy)” Conservar Património 20, 23-33, 2014.

Aprile 2015  –  Gli Affreschi Ritrovati. Conferenza. Chiesa Madre,  Aci Sant’Antonio. Domenica 26 Aprile 2015 ore 19:30.

 

Pubblicazioni

A. Cosentino, M. Gil, M. Ribeiro, R. Di Mauro “Technical Photography for mural paintings: the newly discovered frescoes in Aci Sant’Antonio (Sicily, Italy)” Conservar Património 20, 23-33, 2014.
A. Cosentino, S. Stout, R di Mauro, C. Perondi “The Crucifix Chapel of Aci Sant’Antonio: Newly Discovered Frescoes” Archeomatica, 2, 36-42, 2014.

 

[ws_table id=”11″]  

 

Leave A Comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.